Come ogni settimana, il team di Impactscool sarà impegnato in diversi appuntamenti in tutta Italia e non solo. Scopri dove puoi trovarci nei prossimi giorni.

 

È arrivato alla tappa finale il progetto MyMentor!, cominciato a dicembre 2017, a cui hanno partecipato 41 studenti e studentesse del Corso di Laurea in General Management dell’Università Cattolica di Piacenza. Un percorso di crescita personale e professionale, tanto per i mentee, i ragazzi coinvolti, quanto per i professionisti che li hanno affiancati in questo percorso: attraverso consigli, esperienze pratiche, condivisione di competenze tecniche e non solo, ai partecipanti è stata data l’opportunità di vedere più da vicino il mondo del lavoro. Anche Andrea Geremicca, Co-Founder di Impactscool, è stato selezionato tra i mentori di MyMentor! e ha seguito uno degli studenti: progettato da due docenti della Facoltà di Economia, Franca Cantoni e Elena Zuffada, il progetto è un’esperienza didattica “sul campo” che già da tre anni vede la partecipazione attiva dell’Università e di diverse realtà imprenditoriali sul territorio. Il prossimo 12 giugno ci sarà l’occasione per fare il punto della situazione di questa terza edizione del progetto e vederne gli esiti. All’evento parteciperà anche Cristina Pozzi, CEO e Co-Founder di Impactscool, dove interverrà per parlare di cosa aspettarci dal futuro.

Le opportunità e le sfide del futuro del lavoro saranno anche al centro del Jobless Society Forum, l’evento organizzato dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e dedicato alle trasformazioni che il mondo lavorativo deve affrontare ai nostri giorni. Il ciclo di incontri, in programma il 13 giugno nella sede della Fondazione, in Viale Pasubio 5 a Milano, vedrà un gruppo omogeneo di studiosi, giornalisti, imprenditori, protagonisti dell’innovazione e policy maker, chiamati a confrontarsi su 9 tavoli tematici dedicati a ripensare la formazione, competenze per l’occupabilità, occupazione femminile, occupazione giovanile, lavoro migrante, sistemi innovativi di welfare, imprese e crescita inclusiva, lavoro irregolare/a rischio di abuso contrattuale, gig economy e lavoro piattaforma. Tra i nomi del board che cura i contenuti del Forum c’è anche quello di Cristina Pozzi, che sarà chiamata a presiedere il tavolo tematico intitolato “Ripensare la formazione”: dedicato alle crescenti disuguaglianze nel nostro sistema educativo, questo tavolo sarà dedicato a una più approfondita riflessione riguardo ai modelli che danno forma ai percorsi di apprendimento e alle esperienze di formazione nel nostro paese.

The future is open source!