Manifesto

Ci sono molti modi per cambiare il mondo.
Quello che noi abbiamo scelto è quello dell’educazione sull’innovazione, sulle tecnologie, sul futuro che ci aspetta.
Crediamo infatti che manchi la consapevolezza dell’impatto che le tecnologie esponenziali e le innovazioni stanno avendo e avranno sul mondo come lo conosciamo:

  • molti studenti stanno per laurearsi per fare un lavoro che tra pochi anni potrebbe non esistere più e dovranno affrontare sfide per le quali non sono stati preparati;
  • molti manager e professionisti guidano aziende che possono essere messe completamente in discussione dai cambiamenti che verranno, e non hanno la preparazione per reagire nel modo più efficiente e efficace possibile.

Conoscere le potenzialità di queste tecnologie e imparare a utilizzarle può essere una risorsa straordinaria per guidare il cambiamento, anziché subirlo o provare a resistere.
Temi etici e legislativi vanno affrontati prima che il cambiamento faccia il suo corso e bisogna iniziare a aprire la discussione a tutto il genere umano.
Per questo ci occupiamo di organizzare workshop gratuiti e altamente formativi nelle Università italiane, che coniugano aspetti di lezione frontale e di attività pratiche e collaborative.
L’obiettivo è proiettare i partecipanti nel futuro e  lavorare insieme sull’impatto e sulle potenzialità derivanti dalle tecnologie più avanzate che avremo a disposizione nei prossimi anni. Il tutto con una visione d’insieme che considera gli effetti combinati di ambiti quali Intelligenza Artificiale, Robotica, Biotecnologie, Genetica, Stampa 3D, Esplorazione Spaziale e molto altro.
Approderemo nei prossimi mesi anche nelle scuole, sempre gratuitamente e abbiamo molti altri progetti in cantiere.

MISSION

La nostra Mission è indirizzare il cambiamento dirompente derivante dall’avvento delle nuove tecnologie e dell’innovazione, nella giusta direzione.

  • educare centinaia di studenti sulle nuove tecnologie, sull’impatto e sulle implicazioni etiche e sociali che queste hanno sulla nostra società;
  • incoraggiare la collaborazione per la risoluzione di migliaia di sfide locali e globali;
  • formare e incoraggiare tutti gli attori del sistema (studenti, aziende e istituzioni) per renderli protagonisti consapevoli del cambiamento indirizzandolo nella giusta direzione.